Prima istituzione del mondo in conformità allo Shariah Gold Standard

Prima istituzione del mondo in conformità allo Shariah Gold Standard

13.05.2017

Gli investitori islamici stanno vivendo un momento significativo nel mercato dell'oro: festeggiano la prima istituzione del mondo in conformità allo Shariah Gold Standard.

Cosa significa tutto questo? Scoprilo!

Nuove opportunità finanziare grazie allo Shariah Gold Standard

La Shariah, la legge sacra dell'Islam, ha imposto numerose restrizioni all'investimento in oro. Infatti, l'investimento in oro non era ammissibile. Tuttavia, quando il nuovo standard è entrato in vigore, nuove opportunità finanziarie sono emerse.

Lo Shariah Gold Standard è stato stabilito dall'AAOIFI (Accounting and Auditing Organisation for Islamic Financial Institutions) in collaborazione col World Gold Council.

Lo standard stabilisce linee guida per il commercio di oro e argento nelle transazioni finanziarie e di investimento per le istituzioni finanziarie e gli investitori islamici. Oltretutto, stabilisce norme specifiche per usare l'oro come investimento nell'industria finanziaria islamica per la prima volta.

Adesso gli investitori e le istituzioni finanziarie possono usare l'oro nelle sue diverse forme, nonché le transazioni d'oro ei prodotti finanziari che hanno alla base l'oro.

Prima istituzione in conformità allo Shariah Gold Standard

La Royal Mint, la principale zecca di esportazione mondiale che fa monete e medaglie in una media di 60 paesi ogni anno, è diventata la prima in tutto il mondo in conformità allo Shariah Gold Standard.

L'accordo permette all'istituzione di servire un pubblico di investitori ancora più ampio con le sue vendite al dettaglio di monete e lingotti d'oro e d'argento.

Il mercato islamico festeggia la libertà che l'oro offre.

Costruisci la tua indipendenza finanziaria con Global InterGold.

[VISITA IL NEGOZIO ONLINE DI ORO]