Rinoceronte dOro: Simbolo africano di cultura e leadership

Rinoceronte dOro: Simbolo africano di cultura e leadership

30.05.2017

Gli esperti dell'Università di Pretoria (Sud Africa) hanno fatto una serie di scoperte che rivelano aspetti fondamentali della storia della città persa di Mapungubwe.

Leggi questo articolo e scopri cosa significava l'oro per questa antica civiltà africana.

La città persa di Mapungubwe

La città di Mapungubwe, nota anche come la città perduta d'oro in Sudafrica, era il centro del più grande regno nel subcontinente tra circa il 1220 e il 1300. Era una zona aperta di savana e le persone che vivevano erano sofisticate e scambiavano oro e avorio con la Cina, l'India e l'Egitto. Mapungubwe è stato abbandonato nel 14 secolo.

"Soltanto sopravvivono i resti del palazzo che rimangono quasi intatti e anche la zona dell'insediamento che dipendeva dal palazzo, nonché due siti che erano capitali. Tutto mostra lo sviluppo delle strutture sociali e politiche durante circa 400 anni”: ha dichiarato l'UNESCO.

Scoperte d'oro: simboli di cultura e leadership

Gli esperti dell'Università di Pretoria (Sudafrica) hanno fatto diverse scoperte in questa regione: la più spetaccolare è un piccolo rinoceronte d'oro.

Gli esperti hanno anche scoperto che il rhino dorato simboleggiava la cultura e la leadership per questa antica civiltà africana. Infatti, il sito web dell'Università di Pretoria afferma che:

Queste scoperte forniscono prove di oreficeria antica nell'Africa australe, e anche dell'ampia ricchezza e il divario sociale dei popolari di Mapungubwe”

L'oro attrae abbondanza e prosperità.

[VISITA IL NEGOZIO ONLINE DI ORO GLOBAL INTERGOLD]