Goalset master
Un premio per i capitani: il bastone dorato

Un premio per i capitani: il bastone dorato

07.12.2018

 

Nel porto della città canadese di Montreal c'è un'antica tradizione: il capitano della nave, che per primo entra nel porto nel nuovo anno, riceve un prezioso premio: il bastone d'oro. La cerimonia onoraria fu istituita nel 1840. Per quarant'anni, il premio era stato un cilindro nero. Poi è stato sostituito con un bastone con un pomello dorato decorato con l'emblema del Canada e un'iscrizione commemorativa.

Nella foto: L'iscrizione recita: "Dal porto di Montreal, a ... , Capitano della ... La prima nave in porto nell’anno ...".

 

La tradizione di assegnare un premio al capitano che per primo porta la sua nave in porto all’inizio dell’anno è associata alle condizioni meteorologiche. Gli inverni in Canada sono freddi e nevosi. Il fiume St. Lawrence, sulla cui riva si trova Montreal, è ghiacciato fino alla fine di marzo e all'inizio di aprile. Nel passato, l'equipaggiamento tecnico delle navi non permetteva loro di avvicinarsi alla riva finché il ghiaccio non era quasi completamente sciolto. Ad esempio, nel 1959, la prima nave dopo l'inverno arrivò al porto solo il 1 aprile. La comparsa della prima nave ha sempre causato un grande scalpore tra la popolazione locale.

Alla fine degli anni trenta del secolo scorso fu istituita una commissione cittadina per migliorare il porto della città. Nel 1840, il suo presidente ebbe l'idea di incoraggiare i capitani delle navi a essere i primi ad arrivare a Montreal nel nuovo anno. Si credeva che questo potesse dare all'evento uno spirito competitivo e motivare i capitani a lottare per la vittoria. All’inizio il premio consisteva in un cilindro, il tipico cappello del presidente della commissione.

Con il passare degli anni utilizzare un semplice cappello come ricompensa iniziò ad apparire sempre più ridicolo. Nel 1880, le autorità cittadine decisero di dare ai capitani delle navi un'elegante canna con una testa d'oro a quattordici carati. Al giorno d'oggi, il costo approssimativo del regalo è di tremilacinquecento dollari.

Col tempo, le navi sono diventate più potenti, sono apparsi i rompighiaccio che spianano la via per le navi. Ora il fiume è navigabile tutto l’anno per le navi attrezzate adeguatamente. Ora il conto alla rovescia per il premio inizia già il 1 gennaio.

Nel 2018, si è tenuta la cerimonia per la presentazione del bastone dorato per la centosettantanovesima volta.

Nella foto: quest'anno, un cittadino indiano, il capitano Rakesh Kumar, capitano della nave Ottawa Express, ha vinto il prezioso trofeo. La sua nave è arrivata nel porto di Montreal il 1 gennaio 2018 alle 11:55.

 

Leggi anche:

Misteriosi tesori di navi affondate