Il Salone Dorato di Konjiki-dō

Il Salone Dorato di Konjiki-dō

18.01.2019

 

Nel nord dell'isola di Honshu, vicino a Hiraizumi, si trova un complesso di templi buddisti costruiti dal clan Fujiwara che regnò nei secoli XI-XIII.

Il simbolo più famoso di questi luoghi è lo splendido salone dorato del tempio Chūson-ji, incluso nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO.

Nella foto: Il monastero fu costruito durante il periodo più pacifico che durò circa cento anni, interrotto dalla guerra dei Minamoto.

 

La storia della salone d'oro

All'inizio del XII secolo, l'imperatore del Giappone ordinò al sovrano del nord di riorganizzare e decorare adeguatamente il monastero. Molti templi furono costruiti e restaurati in 21 anni di lavoro continuo. Una pagoda a tre livelli e la sala d'oro di Konjiki-dō furono costruiti e miracolosamente sono sopravvissuti all'incendio del 1337, quando quasi tutti gli altri edifici sono andati in fiamme.

Oggi la sala si trova all'interno di una copertura protettiva in calcestruzzo. Un lungo sentiero all'ombra di cedri di quattrocento anni fa conduce alla sala.

Nella foto: Il sentiero che porta a Konjiki-dō.

 

L'edificio è rivestito in foglia d'oro e la tradizionale lacca giapponese, nelle decorazioni sono utilizzati intarsi di madreperla.

Nella foto: All'interno della sala dell'altare si trovano 33 statue dorate.

 

La sala d'oro ha resistito ad un terremoto

Il tempio di Chūson-ji si trova a 40 chilometri dalla costa dell'Oceano Pacifico, quasi 200 chilometri a nord della centrale nucleare di Fukushima Daiichi. Il terremoto dell'11 marzo 2011 ha danneggiato gravemente le strade e gli edifici della città, ma i templi stessi non sono stati colpiti.

 

L'oro protegge la sala

La sala d'oro ha quasi 900 anni, ma brilla come nuova. L'oro impedisce l'invecchiamento della sala grazie alle sue proprietà non ossidanti e non degradanti. Il prezioso metallo giallo durerà per migliaia di anni, fungendo da affidabile protezione per Konjiki-dō.

La sala di Konjiki-dō è l'epitome dell'idea buddista di luogo celeste. Ogni anno, il 1° gennaio, centinaia di fedeli di Buddha si riuniscono nel tempio per pregare per una vita tranquilla e ricca.

 

Scopri di più sul trono d'oro degli imperatori cinesi

 

SCOPRI DI PIÙ SULL'ORO