Il Tempio Dorato dei Sikh

Il Tempio Dorato dei Sikh

21.08.2020

 

Sri Harmandir Sahib, detto anche Tempio Dorato, è il tempio principale del Sikhismo situato ad Amritsar, nel nord-ovest dell'India.

Il sikhismo è una religione monoteista che ha avuto origine all'inizio del XVI secolo nel Punjab, predicando l'amore fraterno per tutte le persone, indipendentemente dalla loro fede e status sociale. Questa religione è la nona religione organizzata al mondo in termini di numero di seguaci.

La costruzione del Tempio Dorato iniziò nel 1577, quando il quarto Guru del Sikhismo, Ram Das, ordinò di scavare un bacino Amritsar: "la piscina del nettare dell'immortalità". I credenti vi eseguono cerimonie di abluzione, pensando che le acque abbiano proprietà curative. Poi iniziarono a costruire una città con lo stesso nome intorno al lago, scegliendo di edificare il lussuoso Sri Harmandir Sahib proprio nel bel mezzo del bacino idrico. Nel 1588 fu posata la prima pietra del futuro tempio. La costruzione del complesso religioso ha richiesto 16 anni.

Il santuario prende il suo secondo, "Tempio Dorato", dalle sue preziose decorazioni. Gli strati superiori della magnifica struttura, tra cui la cupola e le torri, sono interamente placcati in oro. Più di cento chilogrammi di oro sono stati usati per decorare la facciata del tempio.

Nella foto: Da lontano sembra che l'edificio assomigli a un monolite d'oro, le cui finestre sembrano essere intagliate in un metallo lucido.

 

Il Tempio Dorato ha quattro ingressi, e accoglie credenti da tutte le parti del mondo. Per raggiungere Sri Harmandir Sahib, situato nel mezzo del lago, i pellegrini devono attraversare il ponte di marmo decorato in oro.

Sri Harmandir Sahib stupisce non solo per il suo aspetto lussuoso, ma anche per la ricchezza dei suoi interni.

Nella foto: Le pareti del tempio sono ricoperte d'oro e intarsiate con pietre preziose, nonché decorate con elaborati intagli e ornamenti.

 

Secondo il Sikhismo, adorare Dio è possibile solo attraverso la meditazione. Ecco perché musica viene suonata nei locali del tempio, con lo scopo di immergere i pellegrini in uno stato di trance.

Per i credenti, la principale reliquia di Sri Harmandir Sahib è il libro di inni religiosi "Guru Granth Sahib", composto da 1430 pagine di versetti di preghiera. Il libro è conservato in uno speciale santuario all'interno del tempio, su un piedistallo dorato ricoperto di pietre preziose.

 

Fatti interessanti:

  • Nel 1891, il futuro imperatore russo Nicola II visitò Sri Harmandir Sahib.

  • Il Tempio Dorato è aperto ai visitatori quasi 24 ore al giorno e chiude solo per poche ore, dalle 23:00 alle 03:00.

  • I visitatori ricevono cibo gratis, e anche acqua o tè possono venire offerti.

Nella foto: Sri Harmandir Sahib rimane una delle attrazioni più importanti del nord dell'India. Decine di migliaia di pellegrini e turisti da tutto il mondo arrivano ogni anno nel Punjab per visitare il magnifico Tempio Dorato.

 

L'oro è apprezzato dalle persone sin dai tempi antichi. Il metallo prezioso viene spesso scelto nella decorazione di facciate e interni per conferire alle strutture architettoniche un aspetto più raffinato. L'oro simboleggia la ricchezza e la grandezza. Per le persone di oggi, che hanno a cuore il loro futuro, l'oro è lo strumento migliore per la conservazione e l'accumulo di risparmi.

 

L'oro è il garanzia della Sicurezza Finanziaria personale!

Comprate lingotti d'oro! Guadagnate fiducia nel futuro!

 

ANDARE ALLA PIATTAFORMA GIG-OS

 

Leggi anche:

Sheikh Zayed Grand Mosque