LOro dei Re: Le Leggende di Tre Corone

LOro dei Re: Le Leggende di Tre Corone

28.06.2017

L'oro è un mistero se ci immergiamo nelle storie delle famiglie reali del passato.In questo articolo, troverai tre storie circa l'oro e diversi re famosi.

«Non importa come o perché un uomo indossa una corona. Importa solo che lo faccia»

Victoria Holt “Il Cardo e la Rosa”

La più misteriosa: Corona di san Venceslao

Dove?

Nella cattedrale di San Vito, Praga (Repubblica Ceca)

Caratteristiche:

Questa corona è stata realizzata in oro 21 e 22 carati. È alta 19 centimetri e pesa 2,5kg. È adornata con 100 pietre preziose (19 zaffiri, 44 spinelli, 1 rubino, 30 smeraldi e grandi gemme blu, rosse e verdi), 20 perle, un nastro d'oro con 4 gigli e una croce nella parte superiore.

Storia:

La corona di San Venceslao è stata realizzata sei secoli fa. Il primo proprietario di questo capolavoro di oreficeria fu il re Carlo IV di Lussemburgo, chi aggiunse nuovi gioielli alla corona nel corso della sua vita, aumentando così il suo valore.

Tutti i monarchi cechi (21 re e 18 regine) potrebbero indossare questa gloriosa corona, ma nessuno di loro l'ha indossato da molto tempo. Ed così nacque la leggenda di una maledizione reale per la quale la maggior parte della regalità non ha indossato la corona.

Per esempio, Franceso Giuseppe I non ebbe mai il coraggio di indossare la corona. La leggenda narra che i monarchi non legittimi che indossassero la corona morirebbero entro un anno.

Una credenza popolare afferma che, finché la corona sia nel territorio della Repubblica Ceca, il paese sarà prospero. È curioso è che ci siano evidenze storiche di un abbassamento del livello di vita mentre la corona stava fuori dal paese.

«Da gran tempo conoscevamo già la vostra lealtà alla corona»

William Shakespeare “Enrico VI”

La più grande tradizione: Corona di sant'Edoardo

Dove?

Nella Torre di Londra (Inghilterra)

Caratteristiche:

Un orgoglio nazionale di 2,23kg. Con 444 pietre preziose, è una delle corone più pesanti del mondo. Perciò, c'è una versione più leggera per coronare i nuovi monarchi.

È decorata con quattro gigli e quattro croci pattée, due archi sormontati da un'altra croce, e un berretto di velluto bordato di emerllino.

Storia:

La corona di sant'Edoardo è stata fatta dall'acclamato orefice Sir Robert Vyner. Prende il suo nome da Edoardo il Confessore ed è la corona ufficiale di coronazione. Si ritiene che la corona ha materiali dalla corona che Alfredo il Grande indossò più di 11 secoli fa.

Poiché la corona fu distrutta dagli avversari della monarchia nel 1649, Carlo II ordinò di fare una nuova. La corona è stata restaurata nel 1661 e da allora è stata considerata come la corona più preziosa, più scomoda e più pesante del mondo. Perciò, è stata realizzat una versione più leggere per l'incoronazione della regina Vittoria nel 1838. Quest'anno, la regina Elisabetta II del Regno Unito, ha compiuto 91 anni d'èta, ed ha abbandonato completamente questo simbolo di potere monarchico a causa del suo peso insopportabile.

«Una corona non è una cura per un mal di testa»

Benjamin Franklin

La più originale: Corona del Sacro Romano Impero

Dove?

Il complesso della Hofbug, Vienna (Austria)

Caratteristiche:

Questa corona è in oro 22 carati ed è decorata da 144 pietre preziose: perle, zaffiri, smeraldi e ametiste. La sua forma non è convenzionale per niente: invece di arrotondata, è ottagonale, e ha otto piastre in cima.

Quattro piccole piastre recano figure e scene della Bibbia, nonché delle iscrizioni in smalto cloisonné. Queste mostrano Gesù tra due angeli, il profeta Isaia, i re Ezechia, Salomone e Davide. La piastra frontale è coronata da una croce d'oro.

Storia:

Gli esperti ritengono che la corona risale all XI secolo ed è stata realizzata da maestri di talento di Milano o di Reichenau. Curiosamente la corona prende il nome da Carlo Magno, morto nel 814, molto tempo prima di realizzare la corona.

Inizialmente, questa reliquia fu tenuta a Norimberga e fu usata nelle cerimonie di coronazione. Più tardi, si trovava a Regensburg e Vienna. Il suo primo proprietario fu probabilmente l'imperatore Otto I o suo figlio. Per secoli questa corona ha servito fedelmente i re e gli imperatori del Sacro Romano Impero.

Perché la corona ha una forma non convenzionale? C'è una teoria secondo la quale la sua forma ottagonale è un riferimento a Gerusalemme. Inoltre, il numero "8" è stato considerato un numero di potere e rivelazione divina. Il numero di pietre sulle piastre è anche simbolico: rappresenta i 12 Apostoli e 12 tribù di Israele.

L'oro è stato un simbolo di potere e prestigio da tempi immemorabili.

Costruisci una vita piena.

Comincia a guadagnare con l'oro oggi:

[VISITA IL NEGOZIO ONLINE DI ORO GLOBAL INTERGOLD]

Condividi questo articolo!