Goalset master
Vintage dorato: rari oggetti antichi

Vintage dorato: rari oggetti antichi

30.11.2018

 

Nella storia di famosi gioiellieri, sono esistiti oggetti preziosi che difficilmente potreste trovare nella vita quotidiana moderna. Oggetti straordinari, fatti su consegne speciali di nobili benestanti e che sono ormai considerati oggetti da collezione.

Raccontiamo di gioielli esotici, ovvero esclusivi e antichi oggetti d'oro creati da artigiani di talento del IXX e XX secolo.

 

Binocoli Tiffany & Co.

Anno: 1893

Materiali: oro giallo, diamanti

Prezzo: fino a 40 000 dollari

Nell'era vittoriana, i binocoli d'oro erano particolarmente richiesti tra i membri dell'alta società e erano considerati un accessorio essenziale in società. I gioielli preziosi hanno attirato l'attenzione del pubblico, indicavano il livello sociale dei proprietari, simboleggiando la loro ricchezza. Usando questo binocolo, le donne potevano assistere agli spettacoli teatrali e dando un'occhiata agli abiti delle altre donne.

Dal 1846, la casa di gioielli Tiffany & Co. ha lanciato il binocolo d'oro con il suo marchio. I binocoli erano decorati con pietre preziose, intagli, smalti, intricate incisioni.

Nel 1893, la compagnia aggiunse al loro vasto catalogo di prodotti esclusivi diversi binocoli da teatro, realizzati in oro e tempestati di diamanti.

Uno degli accessori più costosi è stato acquistato dalla nobile coppia inglese Harris. Successivamente, la famiglia Harris presentò il binocolo come regalo per il matrimonio del Re del Regno Unito e dei Domini britannici George V con la Regina Mary.

Nella foto: binocolo Tiffany & Co. golden theatre (noto anche come binocolo galileiano), decorato con diamanti, 1893.

 

Orologio a bretelle Portique di Cartier

Anno: 1923

Materiali: oro giallo, platino, diamanti, onice, strass, smalto nero

Prezzo: non divulgato

Nel diciannovesimo secolo, un insolito orologio a mensola fu inventato dall'illusionista francese Jean-Eugène Robert-Houdin, e pochi decenni dopo, l'orologiaio Maurice Couet lo migliorò per la Maison Cartier.

L'oggetto unico colpisce per la sua abilità artigianale: le lancette dell'orologio incorporate in una custodia di cristallo sembravano fluttuare nell'aria. Il loro collegamento con gli ingranaggi meccanici era quasi impercettibile. La creazione di una singola copia dell'orologio "misterioso" ha richiesto diversi mesi di duro lavoro. Questo prodotto di lusso è stato realizzato con materiali costosi e decorato con pietre preziose.

L'orologio a mensola Portique fa parte di una serie di sei esclusivi orologi "misteriosi", creati da artigiani Cartier nel 1923-1925. Sono stati realizzati nella forma di un tempio shintoista, caratterizzato da un design insolito e dall'abbondanza di elementi dorati.

Il meccanismo di Portique ha un indicatore di riserva di carica di 8 giorni e un tamburo di avvolgimento a doppia estremità. L'orologio è stato decorato con diamanti taglio rosa e cabochon in corallo rosso. Il quadrante è fatto di cristallo di rocca. L'altezza dell'orologio è 35 cm e la sua larghezza è 23 cm.

Il prezioso oggetto è stato acquistato da una cantante lirica di origine polacca Ganna Walska, una signora rispettata, una persona molto influente in quegli anni. L'orologio a mensola Portique divenne uno il picco della sua vasta collezione di gioielli.

Nella foto: il "misterioso" orologio a staffa Portique della Maison Cartier, Parigi, 1923.

 

La gabbia per animali di Van Cleef & Arpels

Anno: 1935

Materiali: oro giallo, rubini, zaffiri, berilli, coralli, agate, lapislazzuli blu, smalto, legno

Prezzo: non divulgato

Questo prezioso prodotto dell'azienda francese Van Cleef & Arpels viene spesso chiamato "Gabbia con uccelli". Due piccioncini (in questo caso pappagalli), scolpiti nel berillo verde con occhi color rubino, siedono in una gabbia dorata.

Tuttavia, originariamente, l'oggetto è stato creato per uno scopo diverso. Nel 1935, Van Cleef & Arpels, una società che produce orologi e gioielli, adempì l'ordine di un ricco Maharaja indiano. Il nome della sua compagnia è tenuto segreto ancora oggi.

Il principe indiano ordinò un'esclusiva gabbia dorata decorata con pietre preziose per il suo amato animale domestico, una rana nana. "Si credeva che questa rana possedesse un potere insolito: la capacità di prevedere il tempo. Scalava la gabbia o scendeva al piano di sotto a seconda dei cambiamenti meteorologici ", ha detto la curatrice del museo di Van Cleef & Arpels, Catherine Cariou. Più tardi, la casa della rana fu trasformata in un gioiello, una gabbia decorativa per uccelli fatti di pietre preziose.

Lo stravagante oggetto d'oro fa parte della collezione storica di Van Cleef & Arpels, e viene periodicamente esposto in vari luoghi del mondo.

Nella foto: La preziosa gabbia per animali di Van Cleef & Arpels stupisce per la sua perfezione, e rimane un simbolo distintivo dell'India sin dai tempi dei Maharaja.

 

Altri articoli: Dipinti d'oro

Oltre due millenni, l'interesse per l'oro persiste. Il prezioso metallo giallo simboleggia il prestigio e la ricchezza. Le persone moderne che si preoccupano del loro futuro cercano di accumulare oro per preservare e accumulare risparmi personali. L'oro è un bene liquido che funge da fondamento della tua sicurezza finanziaria.

 

Proteggete i vostri risparmi in tempi di instabilità economica!

Comprate lingotti d'oro!

COMPRATE ORO ADESSO